Kellerei Schreckbichl

  Quello che i nostri viticoltori...

Quello che i nostri viticoltori stanno già facendo nei vigneti, lo abbiamo implementato anche in cantina: lavorare al meglio in armonia con la natura per creare vini eccellenti.

Quando l'edificio della cantina è stato ricostruito nel 2009, non abbiamo solo migliorato la nostra cantina dal punto di vista architettonico, ma l'abbiamo anche dotata di energia rinnovabile: il nostro impianto fotovoltaico copre ora il 55% del nostro fabbisogno di energia elettrica in cantina.. È l'espressione del suo terroir, modellato dai cambiamenti climatici, dalla mano esperta del maestro di cantina e dal suo processo di maturazione individuale.

Nel 2010 sono iniziati i grandi lavori di ristrutturazione della cantina. Nel rispetto del paesaggio e dell'ambiente, gli edifici della cantina, fino ad allora senza volto, dovevano essere reinterpretati. Il team degli architetti Michaela Wolf e Gerd Bergmeister (Bressanone), che si sono ispirati alla viticoltura, è stato incaricato di farlo: I dettagli in legno e acciaio, ben visibili anche dall'esterno, mostrano il forte legame tra tradizione e tecnologia. Il legno all'esterno dell'edificio dell'azienda ricorda le botti di quercia. I pannelli di metallo stirato nero, invece, simboleggiano le botti d'acciaio, il lato più moderno della vinificazione.

Il "Teatro Verde" completa l'opera: una costruzione dinamica e leggera in acciaio, piantata con una grande varietà di fiori e piante perenni. Il teatro è concepito come un naturale prolungamento del nuovo edificio e della collina retrostante.

Indirizzo:  Weinstraße 8 39057 Girlan / Eppan (BZ)

Pagina 1 di 1
Articolo 1 - 18 di 18