Dievole

  Dievole produce vino dal 1 090 e da...

Dievole produce vino dal 1090 e da allora l'azienda si è costantemente evoluta e ha fatto grandi passi avanti negli ultimi anni. Un semplice sguardo alle etichette del passato racconta una storia segnata dal cambiamento ma anche dalla coerenza.
Nel 1985 il nostro Chianti Classico ha ricevuto un'etichetta araldicamente elegante in bianco e nero. Il nome si riferisce al "Colombaio", il vigneto vicino al borgo, ereditato dalla nobile famiglia senese dei Malavolti, proprietari di Dievole per diversi secoli.

Negli anni '80 e '90 è iniziata una nuova era con il logo Dievole e una grafica in etichetta per evidenziare le caratteristiche del vino. Il terreno dorato - che nel tempo è stato pianeggiante, striato o macchiato - rappresenta la terra stessa, il terroir di questo inconfondibile Chianti Classico.
A volte sull'etichetta si legge "Villa Dievole" invece di "Dievole" per sottolineare la natura ospitale di questo luogo, caratteristica che da sempre lo contraddistingue.

Nel 2013 è iniziata una nuova era per Dievole, la rinascita della cantina, che si basa su questi valori: il patrimonio e la terra, l'ospitalità e la gente. Il Chianti Classico 2013 è il primo vino di Dievole che esprime appieno l'unicità del suo territorio e il rispetto che l'azienda ha per esso. L'etichetta e il packaging rispecchiano l'essenza del vino e la nuova filosofia di produzione: elegante, fresco e complesso, con aromi eccellenti che esprimono l'antico spirito del  territorio.

Indirizzo: Località Dievole, 6 Cantina, 53019 Castelnuovo Berardenga SI Italia

 

Pagina 1 di 1
Articolo 1 - 5 di 5