Maculan

Da tre generazioni la  famiglia...
Da tre generazioni la famiglia Maculan seleziona e vinifica le migliori uve di Breganze, incantevole paese ai piedi dell'Altopiano di Asiago. In un luogo particolarmente favorevole alla viticoltura, grazie al clima mite e alla grande fertilità del terreno, sia varietà locali come Tai, Friulano, Vespaiolo o Moscato, sia uve internazionali come Cabernet Sauvignon, Merlot e Chardonnay, che hanno trovato nei terreni di Breganze le condizioni per esprimersi al meglio, raggiungono una perfetta maturazione.
Era la metà dell'Ottocento, nel 1947, con precisione, grazie all'impegno e alla volontà di Giovanni Maculan e del figlio Fausto, che con tenacia e passione misero in moto quella che oggi è una realtà dinamica della viticoltura e della produzione vinicola.
Oggi le figlie di Fausto, Angela e Maria Vittoria, sostengono con entusiasmo il padre nella gestione dell'azienda che, come all'inizio, continua a produrre vini di grande personalità, sempre eleganti, particolarmente longevi, straordinari ambasciatori di questo fazzoletto di terra in provincia di Vicenza.
Divisi in diversi appezzamenti, i vigneti dell'azienda si estendono attualmente su una superficie di circa quaranta ettari, di cui venti di proprietà e venti in affitto. Nei terreni vulcanici, dove si alternano formazioni tufacee e basaltiche, si coltivano e si raccolgono ottimi frutti sfruttando la posizione ottimale. Uve lavorate nelle storiche cantine del centro storico di Breganze: il connubio tra le più antiche tradizioni e le moderne tecnologie di vinificazione dà vita alle 700.000 etichette all'anno che rispondono ai nomi "Dindarello", "Brentino", "Crosara", "Madoro", "Ferrata" e "Trevolti", per citarne solo alcuni. I vini, dal Torcolato agli Spumanti, passando per Bianchi, Rossi e Rosati, quando si riferiscono al nome "Maculan", sono senza dubbio figli delle più alte eccellenze di Breganze e di tutto il territorio vicentino.


Indirizzo: Via Castelletto, 3, 36042 Breganze VI
Pagina 1 di 1
Articolo 1 - 1 di 1